MASTER  “PROFESSIONISTA DELLA NUTRIZIONE” ~ Be-Well|Ben-Essere
1820
tribe_events-template-default,single,single-tribe_events,postid-1820,tribe-no-js,tribe-filter-live,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive,events-single,tribe-events-style-full,tribe-theme-parent-bridge tribe-theme-child-bewell-child,page-template-page-php,singular
 
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

MASTER  “PROFESSIONISTA DELLA NUTRIZIONE”

2 Maggio - 15:00 - 22 Novembre - 19:00

MASTER 

PROFESSIONISTA DELLA NUTRIZIONE

V EDIZIONE DEL MASTER IN COACHING NUTRIZIONALE

Sviluppare la competenza e l’efficacia di un professionista della nutrizione attraverso la capacità di comunicare con il paziente e di gestire il suo cambiamento alimentare

2 maggio 2019 – 22 novembre 2019 – 45 crediti ECM

 

 

FINALITA’ GENERALE: perché il Master?

Il Master punta all’apprendimento e allo sviluppo di alcune capacità fondamentali per l’efficacia professionale di un dietista e di un nutrizionista. Infatti, la pratica quotidiana, fatta di relazioni con i pazienti e di risultati da raggiungere, rivela che la mera applicazione di conoscenze tecnico-scientifiche è necessaria, ma non sufficiente. La reale competenza di un professionista della nutrizione ha bisogno di essere completata e sostenuta anche da specifiche capacità, come saper accogliere e ascoltare un paziente, formulare domande di qualità, esprimersi con chiarezza e sintesi, replicare a un’obiezione, dare un feedback costruttivo, formulare un obiettivo specifico e misurabile, operare su un’abitudine alimentare.

Spesso dietisti e nutrizionisti apprendono queste capacità dopo anni e anni di esperienza, leggendo qualche articolo, o partecipando a brevi corsi generici. Questa modalità richiede tempo, spesso è improvvisata e comporta errori inconsapevoli che fanno perdere clienti. In realtà, le capacità professionali, essendo basate su comportamenti ben individuati, possono essere studiate e potenziate alla pari di qualunque altra competenza e al di là della propensione personale.

Il Master è un percorso unico in Italia per struttura e contenuti, perché è stato pensato su misura per il professionista della nutrizione: permette di apprendere capacità relazionali e di gestione del cambiamento in modo semplice e pratico, lavorando su casi tratti dall’attività clinica quotidiana e stimolando il continuo esercizio. In sintesi, il Master ha la finalità di:

  • sviluppare specifiche capacità fondamentali per la competenza di un professionista della nutrizione
  • incrementare la fiducia del paziente e migliorare l’efficacia dei risultati professionali, abbattendo i rischi di drop out e di scarsa compliance al percorso
  • valorizzare l’identità professionale del dietista e del nutrizionista, affinché possano svolgere la loro attività con maggiore soddisfazione e passione

 

CONTENUTI DIDATTICI: cosa offre il Master?

Il Master permette di conoscere, allenare e potenziare 2 categorie di capacità professionali: le capacità relazionali e le capacità di gestione del cambiamento alimentare. Di conseguenza il professionista, oltre a valorizzare il rapporto umano e conquistare la fiducia del paziente, potrà comprendere appieno la sua esperienza alimentare e guidarlo in modo più efficace nel percorso nutrizionale.

In particolare, il partecipante è esposto a modelli e tecniche personalizzati alle esigenze di chi lavora nel campo della nutrizione. Il colloquio con il paziente è sviscerato in ogni ambito: dall’ascolto alla flessibilità comunicativa, dall’influenza della prima impressione e del linguaggio del corpo alla gestione delle emozioni, dalle tecniche di domanda al feedback e fino agli schemi mentali più comuni nelle problematiche alimentari (convinzioni e abitudini). Il percorso privilegia un apprendimento diretto e pratico: il 70% della sua durata è dedicato a esercitazioni, discussioni di casi e simulazioni.

In sintesi, il Master offre il vantaggio di:

  • acquisire e migliorare le capacità relazionali con il paziente
  • orientare con maggiore facilità il cambiamento di abitudini
  • saper creare una “alleanza” che faciliti la compliance e il successo del percorso nutrizionale
  • fidelizzare i propri pazienti e attrarne nuovi, riducendo il rischio di drop out
  • assumere un approccio multidisciplinare e sistemico ai problemi nutrizionali

 

PARTECIPANTI

La partecipazione al Master è riservata esclusivamente a dietisti, biologi nutrizionisti e medici che operano nel campo dell’alimentazione. Per contenuti e modalità didattiche è adatto a:

  • professionisti junior, che intendono acquisire capacità dirette a conferire maggiore sicurezza alla gestione del colloquio nutrizionale
  • professionisti senior, che vogliono perfezionare le loro capacità e dare maggiore efficacia alla loro azione professionale

 

PROGRAMMA: come si articola il Master?

Il Master è strutturato su 5 moduli e un laboratorio finale di pratica.

Modulo 1: La comunicazione con il paziente – 2, 3 e 4 maggio 2019 (2 maggio dalle 15.00 alle 18.30, il 3 dalle 9.00 alle 18.00 e il 4 dalle 9.00 alle 13.00)

Obiettivo: saper creare una relazione di accoglienza verso il paziente basata sull’ascoltare e sull’adeguarsi al suo linguaggio

 

Modulo 2: L’Arte delle Domande – 5 e 6 giugno 2019 (I giorno dalle 9.00 alle 18.00, II giorno dalle 9.00 alle 13.00)

Obiettivo: sviluppare tecniche di porre domande per comprendere l’esperienza alimentare del paziente e favorire il suo contributo nel ricercare soluzioni ai suoi problemi nutrizionali

 

Modulo 3: La preparazione al colloquio nutrizionale – 17 e 18 luglio 2019 (I giorno dalle 9.00 alle 18.00, II giorno dalle 9.00 alle 13.00)

Obiettivo: potenziare la capacità di prepararsi al colloquio nutrizionale, di dare una buona prima impressione e di governare gli aspetti emotivi della relazione con il paziente

 

Modulo 4: Obiettivi e obiezioni – 19 e 20 settembre 2019 (I giorno dalle 9.00 alle 18.00, II giorno dalle 9.00 alle 13.00)

Obiettivo: conoscere ostacoli e leve che condizionano il cambiamento alimentare; formulare obiettivi specifici e misurabili e impostare il piano d’azione del percorso nutrizionale; replicare con efficacia alle obiezioni del paziente

 

Modulo 5: Schemi mentali – 25 e 26 ottobre 2019 (I giorno dalle 9.00 alle 18.00, II giorno dalle 9.00 alle 13.00)

Obiettivo: conoscere l’influenza dei principali schemi mentali che ostacolano i percorsi nutrizionali (convinzioni e abitudini) e facilitare il paziente nell’assumerne consapevolezza

 

Modulo 6: Masterclass – 22 novembre 2019 (dalle 9.00 alle 19.00)

Obiettivo: applicare e consolidare quanto appreso durante il percorso attraverso simulazioni su casi clinici. Oltre alla finalità esercitativa, le simulazioni svolte hanno valore di qualificazione dell’intero percorso. Al termine della giornata, in funzione di frequenza ed esito delle esercitazioni, i partecipanti conseguiranno il diploma del Master.

 

 

ACCREDITAMENTO ECM E FREQUENZA

Il Master conferisce 45 crediti ECM.

Considerata la propedeuticità tra i moduli e la natura esperienziale del percorso, la frequenza è obbligatoria per tutti i 6 moduli del master, nell’ordine descritto dal programma, sia per conseguire il rilascio del diploma, sia per ottenere i crediti ECM prestabiliti.

 

SEDE

Best Western Plus Tower Hotel

Viale Ilic Uljanov Lenin, 43 – BOLOGNA

 

DOCENZA

La docenza del Master è affidata a:

  • Cinzia DALLA GASSA, dietista, trainer, autrice, è da sempre attenta a promuovere la crescita dei professionisti della nutrizione attraverso le proposte formative della sua società BeWell.
  • Carlo PETTINELLI, formatore qualificato, coach certificato (ICF), autore, ha un’esperienza trentennale nel campo della formazione e dello sviluppo professionale, ed è uno dei migliori trainer italiani nel campo delle capacità relazionali.

 

PER INFORMAZIONI SUL PROGRAMMA DETTAGLIATO, I COSTI E LE MODALITÀ DI ISCRIZIONE CONTATTACI A INFO@BE-WELL.IT

 

 

COSA RACCONTANO I COLLEGHI

 

“Sono venuta a conoscenza di Be Well nel momento in cui ho assistito alla presentazione del manuale “IL PRIMO P.A.S.S.O” da parte della dott.ssa Cinzia Dalla Gassa all’università. Da lì ho cominciato a riflettere sull’importanza della relazione che si instaura tra professionista-paziente, e a quanto questa si riveli determinante nel risultato finale di un percorso alimentare. Sotto questo aspetto, dopo il percorso universitario, non mi sentivo per niente pronta e preparata: da qui la decisione di partecipare al Master. Ora che siamo giunti alla fine di questo viaggio, posso dire con certezza che le aspettative dell’inizio non solo sono state soddisfatte, ma pure superate. Poiché l’inizio del master ha coinciso pressappoco con l’avvio della libera professione e quindi la mia esperienza nei momenti iniziali non era molta, l’ho vissuto prima di tutto come un cammino di crescita personale. Infatti ho potuto notare come alcuni consigli ed insegnamenti impartiti nelle varie lezioni potevano essere messi in pratica anche nella vita di tutti i giorni: anche attraverso questo esercizio, durante il successivo lavoro con i pazienti mi è risultato talora più semplice applicare alcuni di questi accorgimenti. La cosa che mi soddisfa maggiormente è vedere come, seppur lentamente e con pazienza, riesco a condurre un colloquio in maniera più serena, cercando sempre di porre la massima attenzione a ciò che dice il paziente, rispettando i suoi tempi e senza avere l’ansia, per esempio, di completare la cartella clinica, ponendo domande senza sosta. Questo master mi ha dato senza dubbi degli strumenti su cui continuare a lavorare con dedizione ed impegno per affinare sempre di più le mie capacità in modo tale da poterle mettere a disposizione delle persone, con la consapevolezza di essere solo all’inizio di un percorso impegnativo tanto quanto, si spera, soddisfacente. In tutti i moduli sono stati dati sempre ottimi spunti di riflessione per ragionare su aspetti che prima non avevo preso in considerazione o sui quali avevo pensato solo superficialmente, tornando a casa a fine giornata con la sensazione di essere un po’ più ricca dentro di input sui quali lavorare ai fini di migliorare dal punto di vista personale e di conseguenza professionale. Un ringraziamento speciale per quanto appena detto va a Carlo e Cinzia, per avere messo a disposizione di tutti noi la loro incredibile conoscenza ed esperienza.” – Francesca Decet, dietista

 

 

“Quando ho iniziato questo percorso di crescita professionale non pensavo di poter estendere tale arricchimento alla mia crescita personale. Probabilmente le due cose sono legate da un filo sottile. Ho partecipato per ben 2 volte al corso di Mindful Eating ed ho completato da poco il Master. Gli stimoli elargiti nel primo livello sono stati tali da spingermi ad iscrivermi anche al secondo livello che inizierò presto. Il bagaglio che mi porto a casa da questo “viaggio” ha superato di gran lunga le aspettative al punto da non volerlo interrompere, ma continuarlo con la partecipazione  al secondo livello. Cinzia e Carlo, come tutti i colleghi con cui ho condiviso questa esperienza, hanno contribuito a rinvigorire la motivazione e l’entusiasmo che ancora nutro per questo lavoro.” – Ivonne Menegoni- Dietista – Merano

 

“Questo Master è tra i corsi che più hanno “lasciato traccia” dentro di me. Le sensazioni che ho provato e che provo tutt’ora sono molteplici: contentezza e soddisfazione del percorso fatto, positività per i contenuti  trattati, molto utili, pratici ed aggiornati, e per le competenze didattiche e relazionali e di “amareggiamento”/”sconforto”, per la consapevolezza di non saper utilizzare ancora così bene queste abilità. Io credendo fortemente che “il miglior modo di aiutare una persona in difficoltà non sia dirle cosa fare, quanto piuttosto aiutarla a comprendere la situazione e gestire il problema” (Carl Rogers) ma… le mie mani, a fine corso, si sono sentite e si sentono ancora un po’ “legate”… Evidentemente, devo ancora imparare tante cose… E spero di farlo ancora con voi.” Chiara Gelli – Nutrizionista con dottorato di ricerca in scienze biomediche – Prato

 

 

“Il master è stato un grande cambiamento, mi ha aperto gli occhi (e la mente) su cose a cui prima prestavo poca attenzione o che facevo senza consapevolezza e che si sono rivelate fondamentali per migliorare la gestione dei pazienti. Il master è stato un’enorme risorsa e mi ha aiutato a imboccare una nuova strada, che ho appena iniziato a scoprire e percorrere, ma che mi ha già migliorato moltissimo. Un grazie speciale a Cinzia a Carlo, trainer fantastici.” – Lisa Gottardo, Dietista, Treviso

 

 

“Nel 2017,  conseguo il Master “Professionista della nutrizione” con la Dr. ssa Dalla Gassa e il Dr. Pettinelli. Lo ritengo il punto di svolta della mia carriera lavorativa, professionale ed umana. Da qui è iniziata l’ora crepuscolare dei mutamenti progressivi.  Dalla Gassa e Pettinelli sono bravissimi, sono due visionari;  la loro arte sta nell’andare a fondo. Le persone che riescono in questo mondo sono quelle che vanno alla ricerca delle condizioni che desiderano, e se non le trovano se le creano; loro le hanno create, ideando un metodo utile e funzionante, che sta destando interesse a livello nazionale. Cinzia Dalla Gassa e Carlo Pettinelli contribuiscono a ridisegnare l’intelligenza collettiva, plasmando nozioni scientifiche in un mondo liquido saturo di informazioni istantaneamente raggiungibili dalle tecnologie.  E’ stato quasi commuovente sperimentare le tecniche da loro proposte con i proprio clienti e vedere che portano al meglio. Ho scoperto che avevano ragione, e che io non ci avevo nemmeno pensato.  Non sono solo due professionisti seri e aggiornati, c’è dell’altro: ci vogliono anche del cuore e della cognizione per andare lontano. Consiglio ai colleghi di formarsi con questo metodo, e ai clienti di farsi seguire dai professionisti be-well. Perchè nella vita le occasioni perdute non contano meno di quelle colte.” – Francesca Tagliotti – Dietista e docente a contratto cdl Dietistica Università di Genova

 

“Questo Master è un percorso di crescita professionale, frequentarlo significa inserire un tassello fondamentale nella propria attività personale. I trainer formano e aiutano i professionisti a migliorare la comunicazione, valorizzare e approfondire il mondo alimentare del paziente, analizzando anche le possibili convinzioni limitanti che potrebbero ostacolare il percorso di cambiamento delle abitudini nutrizionali. Vengono trasmessi strumenti pratici e immediati da utilizzare al fine di migliorare sempre di più sé stessi e l’aiuto che si trasmette al paziente.” – Nicola Maria Moschetti – Dietista, Treviso

 

 

Paragonerei questo master ad un viaggio ricco di scoperte e di continui stimoli, un percorso che permette di acquisire maggiore consapevolezza nel rapporto che abbiamo o che possiamo costruire con gli altri sia da un punto di vista personale che professionale.Grazie a questo master ho capito che non esiste un modo univoco per  approcciarsi alle persone; ognuno di noi ha un proprio universo che possiamo imparare a conoscere trovando la chiave giusta per poterlo svelare.” Nurti Roberta – Dietista

 

 

“Un grazie speciale a Cinzia e Carlo per questo percorso professionale e personale che mi ha aiutato a crescere, a capire le mie potenzialità e gli aspetti sui quali continuare ad allenarmi per essere una dietista migliore. Si può essere il più grande esperto in nutrizione, aver conseguito master e specializzazioni in tutto il mondo, ma se non si è in grado di comunicare con il paziente e lavorare davvero per lui, difficilmente i semi piantati faranno frutti. La strada è ancora lunga, ma ho capito la direzione che voglio prendere. Grazie!!” – Francesca De Donà – Dietista e nutrizionista

 

 

“Questo master non è un semplice corso sulla comunicazione. E’ un viaggio di crescita professionale e, per chi è disposto a mettersi in gioco anche personale. Come nutrizionista, prima di iniziare questo percorso, utilizzavo quasi esclusivamente competenze tecniche dando per assodato e scontato la relazione con il paziente. Se poi la persona non otteneva risultati indagavo l’adeguatezza delle proposte soffermandomi poco o nulla su altri aspetti. In realtà nella relazione nutrizionista-paziente non c’è nulla di scontato. La persona che si rivolge a noi arriva con la sua storia personale, con le sue convinzioni, opinioni, aspettative ed esperienze e se non siamo in grado di gestire queste informazioni rischiamo di non essere efficaci. Durante e dopo il corso ho imparato a mettere al centro del mio lavoro la persona. Ho acquisito tecniche e e competenze che, fin da subito, si sono rilevate utilissime in ambito lavorativo con enorme soddisfazione mia e soprattutto dei miei pazienti. Carlo e Cinzia sono straordinari, competenti, preparati e umani! Persone meravigliose che fanno la la differenza!” – Giovanna Gallina, nutrizionista

 

“Il perché di questo Master è proprio per aiutare gli altri in modo più incisivo, attraverso la mia crescita personale. Quello che cercavo era trovare un filo conduttore che collegasse la competenza nutrizionale con la relazione con il paziente, ma ho trovato molto di più. I formatori, la Dr. ssa Dalla Gassa e il Dr. Pettinelli, amano il loro lavoro e lo trasmettono incondizionatamente, mi sono sentita a mio agio anche quando non lo ero e soprattutto mai giudicata. Un esperienza bellissima che mi ha arricchito, migliorato e che rifarei mille volte.” – Coarelli Daniela, biologa nutrizionista

 

 

“La mia formazione e crescita professionale mi vedono in costante evoluzione e ricerca per offrire ai miei pazienti il contributo per ritrovare il proprio benessere attraverso un’alimentazione e uno stile di vita sano e gratificante. Sull’onda di questa propensione ho scelto questo master che mi ha aperto nuove frontiere nell’ambito dell’educazione alimentare e nell’approccio relazionale con il paziente. Penso che non si finisca mai di imparare e il piacere della scoperta è qualcosa che assaporo e mi accompagna nel lavoro.”  – Zannoni Sonia – Dietista

 

 

 

“Prima di cominciare il Master “Professionista della nutrizione” pensavo di avere una discreta comunicazione con le persone, anzi ero convinta che il mio punto di forza fosse proprio questo… gentilezza, cortesia… nel corso dell’esperienza mi sono invece resa conto che in realtà non ero proprio “così brava” ma che anzi commettevo degli errori che in alcune circostanze portavano inevitabilmente al drop-out da parte del paziente. Mi ci è voluto un pò per capire il messaggio che volevano darmi i trainers e prendere coscienza delle mie lacune mi ha permesso di riflettere sul mio operato e rivedere il mio modo di lavorare. Sono davvero grata sia a Cinzia che a Carlo per quanto mi hanno insegnato, i loro consigli sono stati davvero preziosissimi e sicuramente mi permetteranno di crescere sia a livello professionale che umano. Consiglio questo Master a tutti i professionisti che lavorano sulla Nutrizione, permette di vedere la professione da una prospettiva diversa da quella canonica. Mentre infatti i corsi universitari si concentrano prevalentemente sull’aspetto tecnico della professione, questo Master ti insegna a lavorare sull’esperienza e sull’emozione dei pazienti e coglierne gli aspetti più importanti permettendo così di agire in modo più efficace sull’educazione alimentare.” – Lisa Baesso, Nutrizionista

 

 

Trovo difficoltà a riassumere tutto quello che mi porto a casa a fine master! È stato un percorso di crescita professionale e personale, fatto di molte informazioni e tanti strumenti pratici, di un bel gruppo di colleghi che sono diventati “compagni di viaggio”, di tantissimi spunti per migliorarsi nel lavoro quotidiano, di tanta passione che voi ci avete trasmesso. Credo che l’insegnamento più grande sia quello di valorizzare sempre l’unicità delle persone: ogni persona ha il suo modo di comunicare, di apprendere, d­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­i pensare, di mangiare e noi come professionisti troppo spesso pensiamo e pretendiamo di avere delle soluzioni per chiunque, dimenticandoci che le soluzioni le hanno le persone stesse e il nostro compito è aiutare a trovarle. Non saprei cos’altro dire se non GRAZIE, e grazie per l’opportunità di continuare il percorso con i teamwork, aggiornamenti, ecc.” – Chiara Dal Bello, Biologa Nutrizionista

 

“Quando si esce da un percorso di laurea si pensa che il maggior lavoro è stato fatto, poi arriva la doccia fredda che ti fa capire che c’è ancora molto da lavorare per definirsi un buon nutrizionista. E’ questo che mi ha spinto a iscrivermi al Master “Professionista della nutrizione”, la consapevolezza che non ci si può affidare a soluzioni preconfezionate ma è necessario capire che ogni paziente è un mondo a sé e imparare i diversi modi di comunicare per entrare in quel mondo. Il percorso accompagna il nutrizionista a scoprire come fare per riuscire a entrare in quel mondo del paziente, per conoscerlo e strutturare al meglio il percorso di educazione alimentare.” – Paola Tonello, biologa nutrizionista

 

“Dopo la laurea ho partecipato a corsi di formazione e ho avviato la mia attività professionale. Strada facendo, però, mi rendevo sempre più conto che mancava qualcosa nell’approccio con il paziente: ad ogni visita conclusa non mi sentivo soddisfatta e gratificata del mio lavoro, avevo la percezione di non aver fatto abbastanza, di non essere stata utile e di non aver colto e compreso appieno il vero problema di ciascuno.  Ero giunta alla consapevolezza che ero più preoccupata a compilare la cartella clinica senza lasciare il tempo ed il modo al paziente di esporre tutte le sue problematiche, piuttosto che soffermarmi sulla persona e sulla relazione con essa. Ed eccomi qui, a distanza di un anno, ad esprimere il mio riconoscimento e ringraziamento a Cinzia e a Carlo, due straordinarie persone che mi hanno guidato ed allenato in questi mesi.Questo Master è stato per me un percorso di formazione, sia dal punto di vista di crescita professionale, ma anche e soprattutto dal punto di vista di crescita personale.  E’ bastato modificare il mio approccio con il paziente, focalizzando la mia attenzione interamente sulla persona, dimostrando interesse e comprensione, per creare empatia e costruire così una buona relazione di fiducia. E i riscontri positivi che quotidianamente ricevo, mi fanno capire che sto percorrendo la strada giusta e, al tempo stesso, mi danno la carica e la motivazione necessaria per migliorarmi ogni giorno sempre di più.” – Elisa Forest, biologa nutrizionista

Dettagli

Inizio:
2 Maggio - 15:00
Fine:
22 Novembre - 19:00

Luogo

Best Western Plus Tower Hotel
viale Lenin 43
BOlogna, Italia
+ Google Maps