SCHEMI MENTALI: L'influenza di convinzioni e abitudini nella vita alimentare del paziente ~ Be-Well|Ben-Essere
708
single,single-tribe_events,postid-708,tribe-filter-live,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-7.7,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive,events-single,tribe-events-style-full,tribe-theme-parent-bridge tribe-theme-child-bewell-child,page-template-page-php,singular
 
Caricamento Eventi

« All Eventi

SCHEMI MENTALI: L’influenza di convinzioni e abitudini nella vita alimentare del paziente

15 dicembre - 09:00 - 16 dicembre - 13:00

Dieting concept. Young Woman choosing between Fruits and Sweets

SCHEMI MENTALI 

L’influenza di convinzioni e abitudini sulla vita alimentare del paziente

PADOVA, 15-16 dicembre 2017

 

Finalità

  • Comprendere l’influenza degli schemi mentali sulle scelte nutrizionali
  • Acquisire la capacità di riconoscere i principali schemi mentali del paziente, in particolare convinzioni e abitudini limitanti
  • Guidare il paziente ad una maggiore consapevolezza del condizionamento operato dalle sue convinzioni e abitudini alimentari
  • Conoscere le diverse modalità con cui le persone possono apprendere nuovi comportamenti (stili di apprendimento)

I problemi alimentari del paziente sono sovente la punta dell’iceberg di difficoltà in altri ambiti della sua vita. A loro volta fattori esterni, come la scelta del cibo, sono pesantemente condizionati da fattori interni, come le passate esperienze e le credenze. E’ proprio a causa della rete intricata dei fattori coinvolti che il colloquio nutrizionale stimola così tante emozioni, aspettative, associazioni e risposte spesso inconsce. In questo ambito schemi mentali come le convinzioni, specie se limitanti, rivestono un ruolo determinante nell’influenzare i comportamenti alimentari. Riconoscerli e, soprattutto, portare il paziente ad esserne consapevole sono la chiave per il successo di un percorso nutrizionale. In particolare è determinante comprendere i meccanismi di reazione psicofisica agli alimenti causati dai condizionamenti mentali degli effetti placebo-nocebo. Per quanto più visibili, anche le abitudini sono schemi ben radicati e per superarle non basta suggerire un’azione diversa: è necessario prima individuare lo specifico modo con cui il paziente apprende nuovi comportamenti.

 

Programma

  • Il condizionamento degli schemi mentali nelle scelte delle persone
  • Le tipologie di convinzioni e i loro effetti, con particolare riferimento alle convinzioni limitanti
  • I principali “programmi” mentali (meta-programmi)
  • Le abitudini alimentari
  • Gli stili di apprendimento: il diverso modo in cui le persone apprendono nuovi comportamenti
  • Il condizionamento degli effetti placebo-nocebo
  • Esercizi e simulazioni guidate

Il corso si svolge in lezione frontale integrata con filmati; almeno il 60% del tempo è dedicato alla pratica (esercitazioni di gruppo e individuali, simulazioni in coppia).

 

A chi si rivolge

Dietisti, nutrizionisti, medici.

 

Trainer: Cinzia Dalla Gassa – Carlo Pettinelli  

 

Sede e orari

Il corso si terrà presso la Fondazione Opera Immacolata Varotto-Berto (via Toblino, 53 Padova).

Orari: primo giorno: dalle 9.00 alle 18.00 – secondo giorno: dalle 9.00 alle 13.00

Il corso può essere frequentato separatamente, oppure come quarto modulo all’interno del percorso formativo del Master in Coaching Nutrizionale® (per informazioni contattare info@be-well.it)

 

Quote di iscrizione 

  • Fino a 30 giorni prima della data del corso: 350 euro + IVA
  • Dal 29° giorno dalla data del corso: 400 euro + IVA

Modalità di iscrizione

Per partecipare al corso è necessario inviare a BeWell  (info@be-well.it) la scheda di iscrizione da scaricare al link qui sotto, debitamente compilata in ogni sua parte e completa della ricevuta di bonifico attestante il pagamento.

Scarica la scheda di adesione: Scheda di adesione Schemi mentali

Dettagli

Inizio:
15 dicembre - 09:00
Fine:
16 dicembre - 13:00

Luogo

Centro di formazione Varotto – Berto PADOVA
via Toblino, 53
Padova, Italia